feed

feed

Informati sulle assicurazioni tradizionali e su quelle online

Archivio per la tag 'tacito rinnovo'



disdetta RCA tacito rinnovo Disdetta assicurazione auto: cosa e come fare

La risposta alla domanda posta nel titolo è facile e indolore: a partire dal 1 gennaio 2013 per disdire un’assicurazione RCA (Responsabilità Civile Autoveicoli) l’assicurato non è più tenuto a fare nulla, in quanto gli basta soltanto smettere di pagare il premio della polizza, ovviamente una volta che è stata raggiunta la scadenza annuale.

Ciò perché il legislatore ha disposto il divieto del “tacito rinnovo“, una clausola presente nei contratti assicurativi fino a poco tempo fa, che appunto faceva scattare il rinnovo automatico della polizza di anno in anno perfino nel caso in cui, nel frattempo, la compagnia di assicurazioni aveva aumentato l’importo del premio anche in misura considerevole. Continua a leggere: Disdetta assicurazione auto: cosa e come fare


assicurazione1 Assicurazione auto 2013: cosa cambia?

L’anno 2013 detta una nuova svolta sui contratti di polizza obbligatoria a favore dell’assicurazione auto.

Dal primo gennaio dell’anno corrente 2013, la polizza assicurativa dell’automobile non si rinnova più, come di consueto, per forma tacita, abolendo così anche il marginale di tolleranza di 15 giorni, durante i quali nel veicolo continuava la copertura assicurativa, concedendo qualche giorno in più per effettuare il pagamento. Continua a leggere: Assicurazione auto 2013: cosa cambia?


Dalgennaio 2013 gli automobilisti non potranno più beneficiare dei 15 giorni di proroga per rinnovare l’Rca. Pena: multa e sequestro immediato del veicolo.

assicurazione responsabilità civile auto Stop al tacito rinnovo: come cambia l’Rca in ItaliaDal primo gennaio 2013 decade la possibilità del tacito rinnovo dell’assicurazione auto, insieme al periodo di proroga di 15 giorni per il pagamento della polizza in scadenza. È ciò che prevede l’articolo 22 del Dl 179 approvato lo scorso 18 ottobre. Chi non si adeguerà alla disposizione in oggetto rischia una sanzione pecuniaria da 798 a 3194 euro e il sequestro immediato del veicolo.

Si teme che con l’anno nuovo molti automobilisti dimentichino le nuove norme, anche semplicemente a causa dell’abitudine. I 15 giorni “cuscinetto” garantivano prima la possibilità di circolare anche in attesa del nuovo tagliando. Adesso però anche i guidatori in buona fede possono pagare cara questa disattenzione: le sanzioni previste sono infatti molto pesanti, e sarà più difficile fare la distinzione tra i virtuosi “smemorati” e gli assicuratiself-made, che, avvalendosi dei programmi di grafica e fotoritocco, si fabbricano da sé il contrassegno o ne modificano la data di scadenza. Continua a leggere: Stop al tacito rinnovo: come cambia l’Rca in Italia


rca niente più tacito rinnovo 300x221 Rc auto: niente più tacito rinnovoLa novità introdotta nelle polizze rc auto è l’eliminazione del tacito rinnovo, il Governo ha deciso di portare avanti questa riforma allo scopo di  ottenere un ribasso nelle premi assicurativi. Il risparmio dovrà però essere analizzato, in quanto la situazione non è molto chiara. Solo  l’eliminazione del tacito rinnovo non potrà certamente garantire un abbassamento dei prezzi delle polizze rc auto. Ma quali sono i vantaggi? Le polizze in scadenza, a partire dal primo gennaio 2013 non conserveranno più i canonici quindici giorni di tolleranza per la stipula di un nuovo contratto annuale o semestrale. La decadenza sarà automatica e non si avrà a Continua a leggere: Rc auto: niente più tacito rinnovo


cambiare compagnia assicurativa Come cambiare compagnia di assicurazioneQuando si vuole cambiare la propria Compagnia di Assicurazione RCA, perché abbiamo trovato una convenienza maggiore presso un’altra compagnia, dobbiamo occuparci di alcune problematiche burocratiche.

Il Decreto Bersani, introdotto nel 2007, ha reso possibile non dover inviare tempo prima, la disdetta del proprio contratto di assicurazione, presso la sede della Compagnia di assicurazione, ma di ricevere presso il proprio domicilio, indicato nel contratto, l’attestato di rischio a chiusura dell’annualità.

Però controlliamo ugualmente alcune cose, e cioè se sia presente la clausola del tacito rinnovo, cioè il rinnovo automatico della polizza, che rende necessaria la disdetta almeno quindici giorni prima della scadenza della polizza stessa. Esiste un modello per la richiesta della disdetta dell’assicurazione per l’auto, che potrà essere inviato a Continua a leggere: Come cambiare compagnia di assicurazione