feed

feed

Informati sulle assicurazioni tradizionali e su quelle online

tagliando smaterializzato Tagliando dell’assicurazione digitale: primo passo compiutoIl sistema digitale è stato ideato contro le frodi, l’Ania sta tentando adesso di completare il database delle targhe circolanti in Italia. La smaterializzazione del tagliando è stata prevista dal Decreto sulle liberalizzazioni. Le percentuali di frodi assicurative sono piuttosto elevate, si pensa così di limitarle.

Poi si dovrà passare in un database tutti i documenti di circolazione delle vetture ed infine c’è la terza fase, cioè il controllo tramite satellite delle polizze assicurative, e della tassa di possesso. Il Ministero dello Sviluppo Economico dovrà rendere noto il regolamento così da far diventare operativo il progetto presentato.

Continua a leggere: Tagliando dell’assicurazione digitale: primo passo compiuto

moto guzzi Cosa fare quando scade l’assicurazione della motoAnche se l’assicurazione è scaduta, per i 15 giorni successivi la copertura è garantita lo stesso. Nel caso dell’assicurazione della moto scaduta si ha tempo cinque anni per attivarla nuovamente, altrimenti non si può assicurarla un’altra volta con la classe di merito con cui era assicurata precedentemente. Se, invece, dopo i 15 giorni concessi, non si provvede ad assicurare nuovamente la moto e si circola egualmente si andrà incontro ad un’ammenda molto salata. Continua a leggere: Cosa fare quando scade l’assicurazione della moto

assicurazione due ruote Poche regole ma buone per assicurare la propria motoQual è l’assicurazione migliore per la moto? Domanda assolutamente legittima e che in tanti si fanno. La risposta varia da persona a persona ma generalmente ci sono poche ma necessarie regole da seguire per stipulare una polizza per le nostre amate due ruote che sia completa per quanto riguarda la protezione offerta ma faccia anche risparmiare qualcosa (leggi qui per ulteriori informazioni). Innanzitutto sarà bene confrontare ogni anno le diverse offerte Continua a leggere: Poche regole ma buone per assicurare la propria moto

assicurazione moto 1024x752 L’assicurazione corre sulle due ruoteQuanto è bella una moto, con la libertà che solo le due ruote ti sanno dare? Ma la bellezza va preservata e cosa c’è di meglio che un’assicurazione completa, che copra il rischio di furto e incendio? Nei casi in cui si dovessero subire danni al mezzo, l’assicurazione rappresenterebbe la tutela migliore (leggi qui per ulteriori informazioni). I casi che le assicurazioni contemplano sono i quelli di furto e di tentata rapina, sia che questi siano davvero avvenuti o anche che siano stati solo tentati da parte dei malviventi. Nel caso, invece, di incendio quello che solitamente l’assicurazione risarcisce Continua a leggere: L’assicurazione corre sulle due ruote

assicurazione moto epoca Una nuova vita per le moto storiche con l’assicurazioneLa passione per i veicoli d’epoca è comune a molti italiani: il fascino di auto e moto di una volta è davvero tanto e gli appassionati lo ricambiano con affetto straordinario. Parliamo delle due ruote d’epoca che, al pari di tutti gli altri veicoli, vanno assicurati. Si cerca allora l’assicurazione moto d’epoca più conveniente o che, comunque, fornisce delle solide garanzie. Le assicurazioni che propongono delle coperture molto convenienti per i veicoli la cui prima immatricolazione risale a più di vent’anni fa ormai sono moltissime: altra condizione perché la moto venga assicurata è che sia iscritta al registro A.S.I o F.M.I, cosa che avviene tramite i club federati. Le polizze indirizzate alla copertura delle moto d’epoca Continua a leggere: Una nuova vita per le moto storiche con l’assicurazione

carta verde auto  In periodo di vacanze scopriamo cosè la carta verde per gli autoveicoli Se siete in partenza con la vostra automobile, allora è bene che voi sappiate cos’è la carta verde. Questa è un certificato di assicurazione a validità internazionale, consente dunque al conducente del veicolo di poter essere tutelato anche negli altri paesi in cui l’RCA è valida. L’ufficio centrale italiano è l’ente che si occupa del rilascio, molte compagnie però, per agevolare i propri clienti, si occupano del rilascio del suddetto documento in modo semplice e gratuito. Continua a leggere: In periodo di vacanze scopriamo cos’è la carta verde per gli autoveicoli