feed

feed

Informati sulle assicurazioni tradizionali e su quelle online

assicurazione Assicurazione moto, come orientarsi per la scelta

Quando abbiamo la necessità di stipulare una nuova polizza per la nostra moto, così come avviene per l’assicurazione auto, i prezzi delle varie compagnie complici i rincari attuali sono ulteriormente lievitati.

Il primo suggerimento che si può dare è quello di non soffermarsi subito sulla prima proposta, ma prendere in considerazione più preventivi, anche se ci siamo rivolti alla nostra compagnia di fiducia. Continua a leggere: Assicurazione moto, come orientarsi per la scelta

movimento consumatori Il Rimborso Assicurazioni vita dormienti torna più agevole

Grandi e importanti novità nell’ambito delle assicurazioni sulla vita e sul rimborso di quelle dormienti; quest’anno sarà infatti possibile chiedere il totale rimborso di quelle assicurazioni entrate prescrizione tra il 2006 e l’ottobre del 2008;

fino ad oggi i titolari di queste assicurazioni non avrebbero potuto ritirare la spettanza, ma dal 13 febbraio è in vigore una nuova norma che, previa domanda scritta inoltrata entro e non oltre il 13 aprile 2013, consente il riscatto. Continua a leggere: Il Rimborso Assicurazioni vita dormienti torna più agevole

 Decreto sviluppo, novità assicurative

Il 13 dicembre 2012 il Decreto Sviluppo è stato convertito in legge apportando ragguardevoli novità nell’ambito assicurativo e specifiche misure a tutela del consumatore.

Le regole di prevenzione adottate dal Decreto contrastano le frodi nel settore assicurativo, affidando all’IVASS il compito delicato di realizzare un “archivio informatico integrato”, con lo scopo di individuare anomalie e truffe in fase di risarcimento di un sinistro. Continua a leggere: Decreto sviluppo, novità assicurative

Assicurazione Assicurazione obbligatoria per le auto ferme

Capita spesso che durante un periodo di crisi ci siano persone che preferiscono rinunciare a muovere un’auto lasciandola ferma in un parcheggio pubblico, nella convinzione che in questo modo possano abbattersi i costi di gestione della stessa, ma così non è dal momento che una legge poco conosciuta in vigore dal 1969 prevede che anche i veicoli non circolanti debbano essere soggetti al pagamento del bollo assicurativo obbligatorio.

Infatti, anche se l’auto viene lasciata per un lungo periodo di tempo inutilizzata in un area di sosta pubblica, il suo proprietario è tenuto al pagamento dell’assicurazione per la responsabilità civile verso terzi, contro qualsiasi evenienza. Continua a leggere: Assicurazione obbligatoria per le auto ferme

IVASS Soppressa lIsvap. Contro le truffe arriva lIvass

L’anno nuovo ha portato importanti novità sul fronte delle assicurazioni. In particolare, dal 1° gennaio 2013 il nuovo organismo denominato Ivass ha sostituito ufficialmente l’Isvap, principalmente al fine di porre un freno al fenomeno delle truffe ai danni delle assicurazioni.

Il nuovo organismo è figlio della cosiddetta ‘spending review‘, ovvero il d.l. 95 datato 6 luglio 2012 recante “Disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica”. Continua a leggere: Soppressa l’Isvap. Contro le truffe arriva l’Ivass

eticar Eticar: la polizza etica e conveniente

Arriva nel nostro paese la prima polizza di responsabilità civile “etica”.

Non a caso il suo nome è “Eticar“, ed è stata ideata dal Caes, il consorzio che in coppia con Assimoco si occupa di assicurare il mondo del no profit.

Eticar nasce dalla collaborazione tra i distretti dell’economia solidale (Des) ed i gruppi di acquisto solidale (Gas).

La struttura presente alle spalle della polizza, che si basa sulla mutualità secondo cui tutta la comunità si fa carico di parte del sinistro, consente ai clienti-soci di fruire di premi meno onerosi. Continua a leggere: Eticar: la polizza etica e conveniente