feed

feed

Informati sulle assicurazioni tradizionali e su quelle online

Assicurazione Assicurazione obbligatoria per le auto ferme

Capita spesso che durante un periodo di crisi ci siano persone che preferiscono rinunciare a muovere un’auto lasciandola ferma in un parcheggio pubblico, nella convinzione che in questo modo possano abbattersi i costi di gestione della stessa, ma così non è dal momento che una legge poco conosciuta in vigore dal 1969 prevede che anche i veicoli non circolanti debbano essere soggetti al pagamento del bollo assicurativo obbligatorio.

Infatti, anche se l’auto viene lasciata per un lungo periodo di tempo inutilizzata in un area di sosta pubblica, il suo proprietario è tenuto al pagamento dell’assicurazione per la responsabilità civile verso terzi, contro qualsiasi evenienza. Continua a leggere: Assicurazione obbligatoria per le auto ferme

IVASS Soppressa lIsvap. Contro le truffe arriva lIvass

L’anno nuovo ha portato importanti novità sul fronte delle assicurazioni. In particolare, dal 1° gennaio 2013 il nuovo organismo denominato Ivass ha sostituito ufficialmente l’Isvap, principalmente al fine di porre un freno al fenomeno delle truffe ai danni delle assicurazioni.

Il nuovo organismo è figlio della cosiddetta ‘spending review‘, ovvero il d.l. 95 datato 6 luglio 2012 recante “Disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica”. Continua a leggere: Soppressa l’Isvap. Contro le truffe arriva l’Ivass

eticar Eticar: la polizza etica e conveniente

Arriva nel nostro paese la prima polizza di responsabilità civile “etica”.

Non a caso il suo nome è “Eticar“, ed è stata ideata dal Caes, il consorzio che in coppia con Assimoco si occupa di assicurare il mondo del no profit.

Eticar nasce dalla collaborazione tra i distretti dell’economia solidale (Des) ed i gruppi di acquisto solidale (Gas).

La struttura presente alle spalle della polizza, che si basa sulla mutualità secondo cui tutta la comunità si fa carico di parte del sinistro, consente ai clienti-soci di fruire di premi meno onerosi. Continua a leggere: Eticar: la polizza etica e conveniente

activa life I contro della polizza assicurativa di Aspecta

Premi elevati e al momento del riscatto, capitale investito più che dimezzato. Questo è quanto è successo ai clienti della Aspecta che hanno dovuto fare i conti con risultati non previsti.

Quella commercializzata da Aspecta  è una polizza “unit linked“.

Si tratta di un contratto la cui performance è collegata direttamente a quote di fondi. In questo modo si acquistano quote di un Fondo d’Investimento Interno, che quasi sempre possiede una parte di azioni, le cui prestazioni vanno a incidere sul valore delle stesse quote. Continua a leggere: I contro della polizza assicurativa di Aspecta

rc auto Assicurazioni Rc Auto, Ecco le novità da gennaio 2013

I costi dovuti al premio annuale da corrispondere alle compagnie assicuratrici per la copertura obbligatoria per legge della rc auto, hanno raggiunto livelli talmente elevati da pesare enormemente sul bilancio familiare e portare il consumatore nel ritenere l’auto un bene di lusso, al quale si possa fare a meno se non strettamente necessaria.

A tal proposito, al fine di orientare al meglio gli automobilisti, vediamo in sintesi alcune novità introdotte in questo 2013 e che riguardano per l’appunto l’assicurazione rc auto. Continua a leggere: Assicurazioni Rc Auto, Ecco le novità da gennaio 2013

polizza Polizze vita: continua il calo nel 2012

Il 2012 per le compagnie assicurative si è un rivelato un anno nero: 10% di perdita, soprattutto per le assicurazioni sulla vita rispetto al 2011.

Ania, l’associazione delle compagnie assicurative , ha presentato in questi giorni i dati relativi alle polizze assicurative del 2012 confermando il trend negativo riguardate in particolare le assicurazioni sulla vita.

Un bilancio in flessione che continua dal 2011, quando le perdite raggiunsero il 28%. Continua a leggere: Polizze vita: continua il calo nel 2012